Ritratto Dell'Azienda - Schlagwerk
 

"that beats everything""that beats everything"

QUASI 40 ANNI DI STRUMENTI A PERCUSSIONE – e nessun tentennamento.
Anche negli anni a venire, insieme ai nostri clienti, ai nostri soci e ai nostri fan, continueremo a dar vita al tono giusto. A tutti quelli che negli ultimi anni ci sono stati fedeli e hanno fatto di noi dei numeri uno nel campo degli strumenti a percussione artigianali, grazie infinite!
Venite a scoprire la nostra storia, come tutto ebbe inizio – dal momento in cui iniziammo nei primi anni '80, passando per il periodo turbolento che ha visto la nostra crescita, fino all'assortimento che offriamo oggi, fatto di artigianalità e passione.

story no. 2 – the anniversersarystory no. 2 – the anniversersary

Tutto comincia in una piccola officina, poco più grande di un salotto di casa, nella piccola località di Giengen an der Brenz, nel Giura di Svevia. Qui, Gerhard Priel e Bengt Schumacher danno il via alla produzione di tamburi di legno a fessura, temple-blocks e percussioni con il nome di Schlagwerk Klangobjekte GbR. Sempre dello stesso anno è la partecipazione alla fiera di Essen sound & musik".

Ben presto, la piccola officina diventa troppo stretta. La Schlagwerk Klangobjekte GbR si trasferisce nella località di Geislingen an der Steige, a soli 60 km di distanza. Dal 1983 la piccola azienda si presenta regolarmente alla famosa fiera della musica di Francoforte.

Con la visita del percussionista Freddie Santiago, il Cajon, la "cassetta" di origine peruviana, entra per la prima volta sulla scena degli strumenti a percussione. Ancora nessuno riesce ad intuire le potenzialità di sviluppo di quello che era l'antico strumento degli schiavi. Solo Gerhard Priel ne riconosce il potenziale – e il tempo gli darà ragione.

L’anno dei cambiamenti: Gerhard Priel diventa l’unico proprietario della Schlagwerk Klangobjekte GbR. Con il “Cajon la Peru”, l’artigiano da vita ad un autentico biglietto da visita per il moderno Cajon-sound. Per la “cassetta”, ora, la via è spianata verso un futuro di  grandi successi. Inoltre, a partire da questo stesso anno, i tamburi di terracotta Udu, torniti a mano, vanno ad arricchire l’offerta di strumenti a percussione.

La Schlagwerk Klangobjekte GbR diventa lSchlagwerk Percussion. Un passo importante, che comincia a far intravedere la vera meta del viaggio. Nel frattempo, gli strumenti a percussione, fabbricati a mano in Germania, fanno il loro ingresso sia nella sfera domestica che nei grandi concerti.

Si naviga sull’onda del successo. L’officina a Geislingen sta letteralmente per scoppiare. Molto presto si rintraccia la nuova sede dell'azienda: la vecchia fabbrica di cucchiai di legno nella vicina Gingen an der Fils offre spazio sufficiente per crescere ancora.

La bella favola del Cajon continua. Grazie ai tanti fan in tutto il mondo, questo strumento a percussione si evolve ulteriormente fino a diventare un vero e proprio bestseller. Il fiuto e la passione di Gerhard Priel vengono ripagati. Con il successo aumenta anche la concorrenza, ma la fortuna del Cajon segna anche il grande successo del suo scopritore. La Schlagwerk cresce sempre di più e si trasferisce, alla fine del 2003, nel suo nuovo headquarter.

La Schlagwerk presenta con estremo orgoglio quella che sarà un’altra pietra miliare nella giovane storia del Cajon. L’innovativa serie 2inOne garantisce uno Snare-Cajon-Sound tutto nuovo.

Tempi nuovi, suoni nuovi. Le serie di modelli, come "La Perú", "2inOne", oppure "Fineline" (dal 2009), definiscono i singoli suoni, dal tradizionale cubano fino al moderno. A Gingen si festeggia il nuovo aumento delle cifre delle vendite. Per far sì che la produzione e il magazzino possano tenere il passo delle vendite record, si opta per un ulteriore espansione. Il cuore degli strumenti a percussione prodotti a mano rimane la primissima qualità, handmade in Germany.

Inizia una nuova era. La linea "Cajon Fineline Comfort" viene lanciata in occasione della Premiere della fiera della musica di Francoforte. Il nuovo Cajon entusiasma per i suoi morbidi arrotondamenti, le sue superfici di percussione in legno pregiato e il suono unico degli Snare Wires di speciale concezione. Con l'introduzione dei Cajon-Add-ons, la Schlagwerk dimostra una volta di più il suo potenziale di innovazione. Attraverso l'intensa cooperazione con i musicisti, dal 2009 viene lanciata una perfetta gamma di accessori in Heck Sticks, Flaps, Sizzle Boards e Pedali.

 

Grande novità. In occasione della fiera di Francoforte, la Schlagwerk lascia tutti di stucco con un'immagine nuova di zecca. Dal logo fino al design - il nuovo lancio sul mercato è cool, moderno e sicuro di sé, nonché in linea con l'orientamento sempre più fortemente internazionale della Schlagwerk. Il monumentale stand dell'azienda né è la dimostrazione più impressionante. Nell'ambito del "Relaunch", la Schlagwerk si presenta rinnovata anche in rete. Nei video auto esplicativi vengono mostrati gli strumenti, corredati dalle schede tecniche dei prodotti redatte in 5 lingue.

 

story no. 1 – the factorystory no. 1 – the factory

Presso la Schlagwerk, fortunatamente, le ore ticchettano ancora al contrario. La delicatezza è ciò che governa il proprietario, Gerhard Priel. E il suo ritmo è sempre lo stesso dall'inizio alla fine. Perché non contano le ore o i minuti, bensì la passione per gli strumenti a percussione realizzati con grande maestria, in cui ogni nota, ogni melodia nasconde tanto amore e tutta l'arte delle opere artigianali realizzate a mano.
Le apparecchiature più importanti di cui ci serviamo sono le nostre orecchie e le nostre mani. Il nostro propulsore è la passione e l'impulso di raggiungere la perfezione con il nostro artigianato. Da oltre 30 anni questi valori ci rendono unici nel settore. Ma anche fieri. Perché il vero artigianato, come quello offerto dalla nostra azienda, è diventato merce rara. Per tale motivo, ci impegniamo e ci impegneremo sempre a salvaguardare questa tradizione anche in futuro, continuando a stupire ed a convincere con il nostro handmade in Germany, fatto di qualità e innovazione.

 
 

Please enter the keyword and then press the ENTER key.